Fast Pro

Gli ingredienti di FastPro agiscono selettivamente sui complessi meccanismi che regolano la funzionalità dell’ambiente intestinale. Nascita, svezzamento, trasporti, condizioni ambientali, allenamenti intensi, attività sportiva e terapie antibiotiche possono creare alterazioni delle condizioni a livello intestinale che si manifestano con diversa sintomatologia (da semplice inappetenza, a leggeri dolori addominali fino a feci molli e diarrea). Tali manifestazioni non derivano sempre e solo da fattori patologici veri e propri, ma possono essere ascritti a fattori derivanti da situazioni di stress ambientali o nutrizionali. Esercizi preparatori intensi, ritmi di gara pesanti, razioni qualitativamente e quantitativamente non corrette, eventi atmosferici sfavorevoli possono concorrere a determinare alterazioni sui normali processi digestivi con ripercussioni importanti a livello di intestino in grado di alterare i normali equilibri della popolazione microbica (microbiota) intestinale.

FAST PRO è un mangime complementare appositamente formulato per riportare le condizioni intestinali ad un livello di normale efficienza funzionale. La sua azione è mirata a ristabilire le condizioni che favoriscono il ripristino degli equilibri tra le varie componenti microbiche eliminando, nel limite del possibile, la produzione di tossine che vengono prodotte in situazione di disbiosi (alterazioni dell’equilibrio tra popolazioni microbiche).

Il prodotto contiene:

  • Lieviti stabilizzati di qualità: favoriscono il recupero metabolico dei gruppi microbici intestinali autoctoni in grado di riappropriarsi dei loro specifici territori epiteliali.
  • Liquirizia fermentata e lignocellulosa idrolizzata: eliminano l’eccesso di radicali ossidati formatisi a causa dei processi infiammatori e bloccano l’attivazione di molte citochine proinfiammatorie
  • Cereali tostati, beta glucani di derivazione fermentativa: neutralizzano una vasta gamma di sostanze tossiche prodotte da batteri e assunte dall’esterno.
  • Presenza di batteri lattici (di derivazione intestinale anche se inattivati): stimolano la riformazione del biofilm microbico intestinale alterato.
  • Inulina: favorisce la crescita dei bifidi intestinali soprattutto quelli residenti nel colon.
  • Presenza di specifici tannini, di derivazione vegetale (estratto di castagna e lignocellulosa): per bloccare il flusso di fluidi dai tessuti al lume intestinale, processo che si innesca a seguito dei processi infiammatori, eliminando o riducendo, fin dalle fasi iniziali, i vari stressori che possono interferire sul corretto funzionamento dell’apparato digerente si aiuta il cavallo a raggiungere un livello di benessere fisico e umorale del tutto ottimale.

 

Indicazioni